Aerofotogrammetria - Studio//Survey
37
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-37,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.7,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Aerofotogrammetria

L’aerofotogrammetria, eseguita con tecnologie totalmente digitali, rappresenta l’insieme delle tecniche che, mediante l’elaborazione di fotografie aeree stereoscopiche, consente l’identificazione, la caratterizzazione, la qualificazione e la misurazione degli elementi territoriali ripresi, in merito alla loro localizzazione, forma, dimensioni e caratteristiche, sia tipologiche che qualitative. I prodotti di tale tecnologia possono essere elaborati cartografici digitali di immediata fruibilità e/o banche dati che vanno a costituire la struttura di base di Sistemi Informativi Territoriali.

E’ utile per:

– Pianificazione territoriale ed urbanistica

– Gestione del territorio

– Progettazione di opere infrastrutturali

– Opere di ingegneria

– Protezione Civile

e possiamo restituire:

– Modelli digitali del terreno (DTM), di Superficie (DSM) e dell’Edificato (DBM)

– Ortofoto digitali

– Rilievo di cave, frane, cumuli, etc.

– Rilievo di grandi manufatti ed infrastrutture